Una vicinanza possibile – La testimonianza di uno dei nostri volontari con i ragazzi

Conosco l’Associazione CAF da tanti anni. Seguo anche in veste di volontario alcuni dei ragazzi che sono ospiti qui in Teen. Non è facile perché sono sempre degli adolescenti: devi entrare in sintonia con loro, avere degli interessi in comune, farli sentire vicini a te, in modo che capiscano che…” ascolta la testimonianza di Giorgio Girelli, storico Consigliere e Sostenitore della nostra Associazione che ha aderito al progetto “Una vicinanza possibile”, diventando così anche Volontario Speciale per i nostri ragazzi.

Questo video è stato realizzato grazie al fondo solidale #Milanodàbene costituito da Fondazione di Comunità Milano per raccontare realtà del terzo settore attive sul territorio e i loro progetti.

 

Una vicinanza possibile – Il Progetto

I minori accolti nelle nostre Comunità Residenziali sono ragazzi fragili ma anche pieni di risorse, desiderosi e bisognosi di sperimentarsi in nuove relazioni con adulti che possano diventare per loro dei punti di riferimento e aiutarli a ritrovare la fiducia in se stessi e a scoprire le proprie attitudini e i propri talenti.

Crediamo che questo compito educativo sia una responsabilità di tutti gli adulti che hanno a cuore il futuro della nostra società e per questo motivo, nell’estate 2021, abbiamo lanciato un appello per il reclutamento di volontari che avessero voglia di dedicare il loro tempo ai 15 ragazzi ospiti delle nostre Comunità Teen, accompagnandoli nelle attività quotidiane e nelle esperienze che caratterizzano la vita di un adolescente: dall’aiuto nei compiti alla condivisione di attività sportive; dalla semplice chiacchierata alla preparazione di un dolce; dalla gita fuori porta al concerto dell’artista preferito; da un weekend ad una piccola vacanza insieme.

Grazie a questa call, promossa anche attraverso l’aiuto di Ciessevi Milano, oggi possiamo contare su 5 nuovi volontari speciali, che dopo un periodo di formazione con la nostra equipe, sono stati inseriti in Comunità e gradualmente, in base a sintonie e simpatie reciproche, hanno creato preziose relazioni individualizzate con alcuni dei nostri ragazzi.

Conosco l’Associazione CAF da tanti anni. Seguo anche in veste di volontario alcuni dei ragazzi che sono ospiti qui in Teen. Non è facile perché sono sempre degli adolescenti: devi entrare in sintonia con loro, avere degli interessi in comune, farli sentire vicini a te, in modo che capiscano che…” ascolta la testimonianza di Giorgio Girelli, storico Consigliere e Sostenitore della nostra Associazione che ha aderito al progetto “Una vicinanza possibile”, diventando così anche Volontario Speciale per i nostri ragazzi.

Questo video è stato realizzato grazie al fondo solidale #Milanodàbene costituito da Fondazione di Comunità Milano per raccontare realtà del terzo settore attive sul territorio e i loro progetti.

 

Una vicinanza possibile – Il Progetto

I minori accolti nelle nostre Comunità Residenziali sono ragazzi fragili ma anche pieni di risorse, desiderosi e bisognosi di sperimentarsi in nuove relazioni con adulti che possano diventare per loro dei punti di riferimento e aiutarli a ritrovare la fiducia in se stessi e a scoprire le proprie attitudini e i propri talenti.

Crediamo che questo compito educativo sia una responsabilità di tutti gli adulti che hanno a cuore il futuro della nostra società e per questo motivo, nell’estate 2021, abbiamo lanciato un appello per il reclutamento di volontari che avessero voglia di dedicare il loro tempo ai 15 ragazzi ospiti delle nostre Comunità Teen, accompagnandoli nelle attività quotidiane e nelle esperienze che caratterizzano la vita di un adolescente: dall’aiuto nei compiti alla condivisione di attività sportive; dalla semplice chiacchierata alla preparazione di un dolce; dalla gita fuori porta al concerto dell’artista preferito; da un weekend ad una piccola vacanza insieme.

Grazie a questa call, promossa anche attraverso l’aiuto di Ciessevi Milano, oggi possiamo contare su 5 nuovi volontari speciali, che dopo un periodo di formazione con la nostra equipe, sono stati inseriti in Comunità e gradualmente, in base a sintonie e simpatie reciproche, hanno creato preziose relazioni individualizzate con alcuni dei nostri ragazzi.

Condividi con gli amici

Più siamo, più sostegno riusciremo a dare ai nostri bambini e ai nostri ragazzi.

leggi anche…